Oltre mille miglia di splendida costa e un clima meraviglioso
La Sardegna, l'Isola italiana molto conosciuta per il suo mare e per le sue bellezze naturali, è la seconda isola più grande del Mediterraneo, una delle principali d'Italia. Il suo capoluogo di regione è Cagliari (nella parte sud). La Sardegna è il posto ideale se siete alla ricerca di una nicchia di lusso vicino al mare, al sole e facile da raggiungere.

Grazie alla sua posizione, al centro del Mediterraneo, la Sardegna è appena a poche ore di volo da tutti i paesi europei: a soli 50 minuti da Roma e un'ora da Milano. Con i suoi tre aeroporti internazionali, l'Isola è collegata con voli diretti e quotidiani, in particolare nel periodo estivo, da e per diverse città come Londra, Berlino, Ginevra, Parigi, Madrid, Dusseldorf, Stoccolma o Dublino.

Per chi preferisce viaggiare in auto, in Sardegna ci sono diversi porti: i più vicini a Cannigione sono Olbia e Porto Torres, che collegano ogni giorno l'Isola al resto d'Italia e anche alla Francia e alla Spagna. Nel sud si trova il porto di Cagliari (spesso scelto come meta per le navi da crociera).

Con quasi 2.000 chilometri di costa, belle spiagge e scogliere, la Sardegna è uno dei paesaggi più belli al mondo per chi vuole vivere anche un'esperienza nautica: oggi la Sardegna conta 16.848 posti barca, dei quali la maggior parte è nella zona nord-est dell’Isola, vicino a Cannigione.

 

L’ambiente
La Sardegna è una regione prevalentemente montuosa, senza alti picchi, con un vasto e affascinante ambiente naturale, sebbene un po’ aspro. In realtà, la presenza dell'uomo non sembra influenzare più di tanto il territorio: grandi superfici conservano ancora le loro composizione naturale, boschi rigogliosi con alberi anche millenari, piccole zone desertiche e paludi abitate da cervi, cavalli selvatici e uccelli rapaci.

Il mare regna su questa regione con i suoi colori che migrano nelle calette, lungo le coste, verso le spiagge e le località più popolari. Particolari sono le coste della Gallura: molto frastagliate che si alternano lungo una serie continua di piccoli fiordi, scogli e isolotti. Il paesaggio è caratterizzato da rocce granitiche e montagne aspre che, anche se non particolarmente elevata, hanno costituito per millenni una barriera tra questa regione e i territori vicini di Baronie e Montalbo.

In Sardegna, grazie alla temperatura mite tutto l'anno, è possibile scegliere tra molte esperienze per scoprire le peculiarità dell'ambiente sardo: piacevoli escursioni all'aria aperta come il trekking, mountain bike, passeggiate a cavallo, birdwatching o in mare: immersioni subacquee, snorkeling, surf, windsurf e kite-surf, vela, gite in barca e anche kayak e canoa.

Ma, la Sardegna è molto di più e offre al visitatore anche tour storici: come nei complessi nuragici sparsi in tutto il territorio (risalenti al 16° e 15° secoli a.C.). Questi monumenti sono unici al mondo e testimoniano una cultura antica che ancora oggi rimane ancora piuttosto misteriosa.