Il "Resort Cannigione Centre” sarà il primo in Sardegna ad essere realizzato secondo i parametri dell’architettura bioclimatica. Questa progettazione sfrutta gli elementi naturali come il sole, il vento, l'acqua, il terreno e la vegetazione per realizzare edifici termicamente efficienti in grado di soddisfare i requisiti di comfort termico, indipendentemente dall'uso di impianti di climatizzazione.

Notevoli sono i vantaggi per il consumatore finale come il taglio dei costi legati ai sistemi di riscaldamento e raffreddamento degli ambienti. Lo studio della struttura mira infatti a realizzare una casa ecologica “autosufficiente” dal punto di vista termico. Riveste quindi notevole importanza lo studio della localizzazione e l’orientamento dell’immobile (considerando ad esempio che in inverno è bene favorire l’irraggiamento solare su pareti e finestre, in estate è invece necessario ricercare l’ombra e favorire la ventilazione naturale).

La casa in bioclima è il risultato di un lungo lavoro di studio che combina tanti dettagli e accorgimenti con un importante studio preliminare su posizione e materiali da utilizzare e un esperto lavoro di progettazione.